AGOSTO (acrostico di Monica Portatadino)


Agili come gazzelle, fanciulle briose e negligenti.
Gareggiano indisturbate
Oscillando sinuosamente tra le onde.
Sogghignano sommessamente
Tendendo le mani tra gli schizzi.
Obbedienti solo al loro sentire.