OTTOBRE (acrostico di Mauro Montalto)


Ora che il tempo corre disincantato
Tra verdi aiuole  e arbusti ballerini
Ti specchi nella tua bellezza
O musa dei miei sogni
Bere mi fai nella tua coppa d’amore
Ricordando che sono  niente
E che in nulla possiamo sperare restando lontani