CLAMORIS (di Monica Portatadino)


L’aria greve
pesa sul petto,
intrappola i respiri
proprio sotto
il cuore.

La rabbia erode
l’unico lacerato
brandello di
affetto.

Annichilisce
il grido di aiuto
che irrompe
nel silenzio opprimente
della tua assenza.