IL PRESENTE (Mauro Montalto)


Cammino per polverosi marciapiedi
Rasentando muri scalcinati di palazzi
Con intonaci sgretolati
Come il mio cuore
Testimoni inermi
Delle cronache del tempo

Sono simile a un ombra
Senza corpo e senza anima
Schivo ormai a saluti
E inique amicizie

La mia casa
Un tempo tempio di gioia
Ora sterile dimora
Abbandonata  da falsi amici
E ignobili farisei
Che hanno mostrato
Il vero volto di falsi profeti