VIRUS (di Mauro Montalto)


Quanti amici abbiamo perso

e quanti ancora 

ne perderemo

quante croci abbiamo piantato

e su quante ancora 

piangeremo.

Quanti abbracci 

abbiamo sacrificato

e quanti sorrisi 

ancora non vedremo

Fino a quando ancora

le nostre coscienze

taceranno inutilmente

testimoni dell’egoismo 

che ci chiude 

in una sorda prigione

Quando i popoli capiranno

che solo 

la reciproca fratellanza

potrà aiutarci 

a vincere i mali

causati dalla nostra stessa

ignorante baldanza