DICEMBRE (acrostico di Monica Portatadino e Mauro Montalto)


Delicati fiocchi cadono silenziosi

Imbiancano i nostri corpi sopiti

Coperti da drappi pesanti

Estenuanti dalla fatica del giorno

Membra stanche distese e arrese alla vita

Barricate di cemento arginano pensieri funesti

Restano solo vane speranze

Essenziali per vivere