VIDERE (di Monica Portatadino)


Vorrei….

scrutare l’orizzonte
sgombro dalla
densa bruma d’autunno,
distinguendo i dettagli….

decifrare
l’inchiostro mentre
si dipana in armoniche
locuzioni……

ammirare il
primo mattino
privo di filtri grigio scuro,
che ne deturpano
la meraviglia….

vedere il mondo,
terso e variopinto
come fosse il primo
giorno.