ALDILA’ (di Monica Portatadino)


Oltre….

ti attenderò 

sulla porta.

Ammirata dal tuo incedere

lento e sicuro.

Travolta da sensazioni

di rara intensità,

tenderò le mani

trasformandoti

da sogno a pura vita.

Accecata dalla tua

integrità interiore

diverrò

eterea posandomi

appagata

al centro del tuo cuore