LA GIUSTIZIA (di Mauro Montato)


L’invocano gli oppressi
la cerca chi un danno
nella vita ha subito
ma la Giustizia
è come una nuvola 
che si dissolve
al vento della prepotenza 
e della corruzione. 
 
La Giustizia umana
è solo una farsa
una volta addentata
troppo spesso
ha il sapore
di una mela marcia
è come una puttana
al soldo dei potenti
che ti schiacciano
senza troppi complimenti.
 
La Giustizia 
quella vera
è solo quella della morte
che ci mette tutti in fila
senza truffa
e senza inganno
non guarda in faccia
a poveri o potenti
dalla quale non si scappa
neanche con un assegno
in tasca.
 
Al setaccio del buon Dio
saremo giudicati
e come granelli di sabbia
verremo separati